A proposito di Peso Forma ed esercizi dei VIP

Per contrastare la cellulite, è essenziale individuarne le cause scatenanti. La cellulite, in realtà, è essenzialmente una infiammazione e va combattuta su più fronti.

Innanzitutto, è importante capire se sia associata o meno a uno stato di obesità.Se vi è anche sovrappeso, quindi, è fondamentale preparare un piano di dieta ipocalorico e praticare allenamenti di aerobica perlomeno quattro volte alla settimana.



Esistono, poi, alcuni piani di workout adatti per riattivare il microcircolo e agevolare la circolazione linfatica. Dal tradizionale squat allo yoga, senza scordare il nuovo amico anticellulite: il foam roller, molto amato anche dalle fitness blogger più seguite.


Vietato categoricamente recarsi in sala pesi e fare sforzi eccessi come sollevamento pesi e bodybuilding. Le fasce muscolari in quelle circostanze trattengono liquidi in eccesso e peggiorerebbero il problema.

 


I MIGLIORI ESERCIZI PER I GLUTEI E GAMBE.



Il primo esercizio per vincere la ritensione idrica e rinvigorire la pelle dei glutei è sicuramente lo squat.

Serve Accortezza ad eseguire l'esercizio correttamente e senza farsi male. Per compiere uno squat è indispensabile inchinarsi dietro come per sedersi, avendo di cura di avere dorso dritto, e non superando mai con le ginocchia la punta dei piedi.


Come tutti gli esercizi, la perseveranza è quella che premia. Per contrastare la cellulite infatti è fondamentale seguire questi workout nel tempo, facendoli con calma, senza furia e consapevolmente. Segui le numerose challenge di esercizi per i glutei che trovi su internet.

Se vuoi vedere un programma di allenamento guarda questo: esercizi glutei:



ESERCIZI AFFONDI LATERALI.


Immediatamente oltre lo Squat, l'affondo è il secondo basilare esercizio da provare contro la ritensione idrica


Per fare questo esercizio necessita piegarsi alternamente su entrambe le gambe mantenendo una postura con spalle dritta e sguardo in avanti. Tieni a mente di contrarre l'addome nel corso di questo movimento, per agire anche sulla parte alta congiuntamente ai glutei.

Così come perl'esercizio precedente, anche l'affondo va eseguito con lentezza e consapevolezza. Sempre evitando accuratamente scatti e movimenti bruschi.

L'esecuzione, quindi, deve essere il più possibile "fluida".

Continua a leggere sul sito ufficiale


IL FOAM ROLLER PER LA CELLULITE.

È il più recente attrezzo da workout per eliminare del tutto la pelle a buccia d'arancia e sciogliere i muscoli affaticati. Parliamo del foam roller: un rullo in schiuma, dalla grandezza variabile e dalla superficie liscia o irregolare.


Come per i workout da fare in palestra, questo accessorio è in grado di esercitare sui punti critici delle donne che vengono colpite dalla cellulite.


Si può adoperare sulle gambe facendo scivolare su e giù il rullo effettuando una frizione nella zona da trattare.

Ugualmente vale per i glutei: ci si mette sul rullo e si fanno scivolare i glutei avanti e indietro.


YOGA: L'ARATRO


Congiuntamente ai workout, non c'è niente di meglio per combattere la cellulite che lo Yoga. Questa pratica infatti, da sempre praticata in oriente, si utilizza essenzialmente a riattivare l'equilibrio del corpo, interno ed apparente, e quindi favorire una regolare circolazione linfatica.


Se vuoi combattere la cellulite, prova delle posizioni yoga che hanno tutti gli asana da praticare "a testa in giù". Eseguendo queste posizioni capovolte difatti, il nostro corpo è in grado di ripristinare la corretta circolazione e purificarsi dalle tossine.

L'asana più indicato è l'aratro. Si parte da una posizione supina e si alzano entrambe le gambe tese fino a portarle al di là della testa. Le braccia restano ben attaccate a terra e distese in rotta esattamente opposta alle gambe.

Fonte




1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15

Comments on “A proposito di Peso Forma ed esercizi dei VIP”

Leave a Reply

Gravatar